torna alla home Labosystem.com

Tavolo antivibrante LaboStabilis

LaboStabilis è una postazione antivibrante realizzata per l’utilizzo di bilance analitiche, comparatori di massa o altri strumenti di precisione dove è necessario assicurare la totale assenza di vibrazioni. LaboStabilis, al contrario dei banchi antivibranti della precedente generazione consente un’ergonomica seduta dell’operatore.

LaboStabilis è costituito da due spalle laterali realizzate con tubolari d’acciaio saldati, e unite tra loro mediante appositi traversi longitudinali.

Le spalle laterali, oltre a sostenere il piano di lavoro, contengono e isolano al loro interno il complesso antivibrante. Sono predisposte per l’aggancio all’unità tecnologica e sono regolabili mediante piedini in PVC per assicurare la corretta planarità del piano di lavoro. 

La piastra di appoggio strumento, è realizzata in marmo colore Bianco di Carrara, della dimensione di mm 450x450x40 con un peso di 22 Kg ed è posizionata su uno specifico supporto completo di tamponi antivibranti.

Caratteristiche del tavolo antivibrante


Il mascheramento del complesso antivibrante avviene mediante pannelli in NOBILITATO E1 MDF dello spessore di 12 mm, asportabili a sgancio rapido per permettere l’accesso alla struttura interna del banco per la manutenzione di eventuali reti impiantistiche e, se presente, per l’accesso alla parete tecnologica posteriore. Il banco infatti può essere installato singolarmente o accoppiato alle pareti tecnologiche attrezzate.

È costituito da una solida struttura autoportante realizzata in tubolari di acciaio saldati, completa di vasca superiore rinforzata per il contenimento di silice sferoidale, quale ulteriore elemento antivibrazione. Le strutture metalliche sono tutte protette da verniciatura epossidica di spessore minimo di circa 100 μ.

La struttura portapiano ed il complesso antivibrante sono totalmente svincolati l’una dall’altro per evitare la trasmissione di vibrazioni indotte da eventuali colpi accidentali inferti al piano di lavoro o alla struttura esterna. Il piano di lavoro è realizzato in LAMINATO HPL LABGRADE® dello spessore di 19 mm. 
 
Vantaggi:

  • Totale assenza di vibrazioni trasmesse alla piastra di appoggio strumento
  • Ampio spazio sotto piano per una comoda seduta 
  • Possibilità di installazione singola o accoppiata alla parete tecnologica attrezzata (cellula)
  • Assemblaggio che garantisce ottima stabilità e robustezza grazie ad ancoraggi affidabili e resistenti nel tempo
  • Verniciatura ad alta resistenza chimica 
  • Nessuna vite a vista